Navigazione veloce

Circolare N. 14 – Anno di formazione e prova.

Anno di formazione e prova neo immessi in ruolo

Print Friendly

Logo Repubblica Italiana

 Istituto Professionale di Stato per l’Industria e l’Artigianato
“Don Enrico Pocognoni” di MATELICA

Sede Centrale: via Bellini, 14 – 62024 Matelica (MC)
Tel. 0737.85491, 0737.84792 – mcri05000p@istruzione.it – www.ipiapocognoni.gov.it
Cod. Min. MCRI05000P – C.F. 83004090433

 

Circolare n. 14

Matelica, 26 ottobre 2018

Ai docenti neo assunti e ai tutor:

Caprodossi Laura – Baccanari Annalisa  (Tutor)

Dari Paola – Di Giuseppe Sara (Tutor)

Menghi Amedeo – Miliani Carlo (Tutor)

Panto’ Antonio Davide – Porfiri Sauro (Tutor)

Pennacchioni Cristina – Petrelli Leonardo (Tutor)

Pizzichini Alessandra – Di Giuseppe Sara (Tutor)

OGGETTO : Anno di formazione e prova.

 

L’anno di formazione e prova decorre dalla di inizio dell’anno scolastico. Tale periodo è regolato dagli artt. 437 e seguenti del Testo Unico. La prova ha la durata di un anno scolastico. A tal fine il servizio effettivamente prestato deve essere non inferiore a 180 gg di cui 120 di effettiva attività didattica.

Il servizio è valido anche se prestati per un orario inferiore a quello di cattedra. Durante il periodo di prova il personale deve essere impiegato sulla cattedra per la quale la nomina è stata conferita.

Ai fini della conferma “in ruolo” i docenti al termine dell’anno di formazione discutono con il comitato per la valutazione del servizio una relazione sulle esperienze e sulle attività svolte.   

Sulla base di essa e degli altri elementi di valutazione forniti dal capo d’istituto, il comitato per le valutazioni esprime il parere al Dirigente per la conferma definitiva.

I Docenti indicati in indirizzo, quindi, ai sensi della recente normativa MIUR ai fini della personalizzazione del proprio percorso provvederanno a predisporre il bilancio delle competenze alla luce delle prime attività didattiche svolte, in forma di autovalutazione strutturata con la collaborazione del docente tutor.

Ciò anche al fine di compiere una analisi critica delle capacità possedute, di delineare i punti da potenziare elaborando in tal modo un progetto di formazione in servizio coerente con la diagnosi compiuta.

Lo scrivente e i docenti neo assunti sulla base di tale bilancio stabiliscono un apposito patto per lo sviluppo professionale.

Pertanto gli stessi vorranno presentare in Segreteria/Presidenza entro il 21.12.2018 tale bilancio di competenze. Entro il 14.01.2019 verra’ redatto, dallo scrivente, il PATTO per lo sviluppo professionale del DOCENTE e il calendario per le visite  del DS nelle classi.

Al termine del periodo di prova i Docenti, con la supervisione dei rispettivi tutor indicati in indirizzo tracceranno un nuovo bilancio di competenze per registrare i progressi di professionalità e gli sviluppo da ipotizzare: entro il mese di maggio il Docente provvederà infatti al completamento del BILANCIO DELLE COMPETENZE FINALI.

Infine le SS.LL. discuteranno una relazione appositamente predisposta dal sistema in collaborazione con il tutor  (da consegnare preventivamente in Presidenza almeno 7 gg. Prima), nella giornata del 14.06.2019 con il seguente orario c/o la sala riunioni sede centrale Pocognoni:

 

            ore  9,30          prof.ssa CAPRODOSSI Laura

            ore 10,00         prof.ssa DARI Paola

            ore 10,30         prof. MENGHI Amedeo

            ore 11,00         prof. PANTO’ Antonio Davide

            ore 11,30         prof.ssa PENNACCHIONI Cristina

            ore 12,00         prof.ssa PIZZICHINI Alessandra

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof. Oliviero Strona
Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi 
dell’art. 3 comma 2 decreto legislativo 39/93