Navigazione veloce

Giornata di premiazioni all’IPSIA Pocognoni

Gli studenti dell’IPSIA “Don E. Pocognoni” premiati per il loro impegno e competenze.

Print Friendly

Matelica, 05 giugno 2018 

     Oggi, nell’Auditorium dell’IPSIA “Don E. Pocognoni” di Matelica, si è svolta la premiazione degli studenti delle classi 4^  e 5^ degli indirizzi Meccanico, Elettronico, Elettrotecnico  che hanno superato l’esame del corso di saldatura all’interno del PON 2014-2020 “Inclusione sociale e lotta al disagio” vinto dall’Istituto. Gli studenti, dopo aver frequentato un modulo di 30 ore in orario extrascolastico, che prevedeva lezioni teorico pratiche tenute da esperti esterni in possesso di certificazioni europee nel campo dei diversi tipi di saldatura (elettrodo, filo, TIG, su acciaio, acciaio inox e alluminio, ecc…), hanno sostenuto l’esame finale con il conseguimento del Patentino di Saldatura spendibile nel mondo del lavoro. Oggi, con grande soddisfazione il Dirigente Scolastico prof. Oliviero Strona, alla presenza dell’esperto esterno Ing. Mauro Mitillo dell’azienda ASQSTS di Forlì, accreditata per la formazione, ha consegnato gli attestati agli alunni congratulandosi con ciascuno di loro: “La scuola è il punto di partenza delle vostre idee, delle vostre aspirazioni e del processo di costruzione del vostro futuro. Il nostro Istituto cerca sempre di operare una formazione al passo con i tempi per la crescita culturale e professionale di ogni studente.”

 

 

 

Inoltre

I ragazzi della classe 4 OD/OT della sede di Matelica hanno partecipato al concorso bandito dai Maestri del Lavoro del Consolato Provinciale di Macerata dal titolo “Progetto-Futuro: dopo il sisma … quale futuro?” seguiti dalla prof.ssa Linda Alfano. Sono state premiate le studentesse Del Gaiso Siria (4 OT), Broccoli Michelle, Ben Hadj Noemi, Belfiore Noemi, Zaoui Latifa (4 OD) che hanno redatto un elaborato in cui hanno espresso le loro aspirazioni future di studio e lavoro. Alla presenza del Dirigente Scolastico prof. Oliviero Strona e dei Maestri del Lavoro con soddisfazione le alunne hanno ricevuto l’attestato di partecipazione e la somma di 200 euro destinata al miglioramento dell’offerta formativa della nostra scuola.

 

Alcuni momenti della Premiazione